Addolcitori e decalcificatori di acqua

Addolcimento delle acque e addolcitori: di cosa si tratta

L’addolcimento dell’acqua, trattamento conosciuto anche come decalcificazione, è un processo di permutazione sodica. Si tratta di un processo attraverso il quale gli ioni calcio e magnesio, che sono normalmente presenti nell’acqua e ai quali si deve la formazione di calcare e incrostazioni, sono sostituiti con ioni sodio. Con questo trattamento l’acqua, che viene privata del carbonato di calcio, risulta ‘addolcita’, cioè non è più dura come prima del processo.

Per lo scambio ionico indicato il sistema di addolcimento impiega resine a elevato potenziale di scambio, costantemente rigenerate con una soluzione di cloruro di sodio (il normale sale da cucina). L’acqua addolcita non è più dura, molto dura o anche durissima: i problemi che comporta il calcare che si forma (quali incrostazioni alle caldaie, alle tubature, di lavatrici, lavastoviglie ed elettrodomestici vari) sono scongiurati.

Quali vantaggi derivano dall’addolcimento dell’acqua? Eccone alcuni:

  • il lavaggio di abiti e biancheria è più facile ed economico, si consumano meno detersivi e i capi sono più morbidi e puliti, i tessuti non si rovinano
  • dopo il lavaggio, a mano e in lavastoviglie, di posate, piatti e bicchieri, pentolame e quant’altro non risultano macchie o segni
  • tubazioni varie, caldaie, scaldabagni, elettrodomestici e rubinetteria non sono più danneggiati da incrostazioni e depositi di calcare, il consumo d’energia è ridotto e gli impianti durano di più
  • la pelle di mani, viso e corpo viene rispettata maggiormente, perché l’acqua addolcita non irrita (anche il rasoio da barba scivola più dolcemente sul viso)
  • fare la doccia o il bagno in vasca sarà più dolce, conferirà una sensazione maggiore di freschezza, pulizia, morbidezza della pelle; i capelli risulteranno più splendenti e pettinabili
  • sanitari, pavimenti e rivestimenti grazie all’acqua decalcificata non avranno più macchie di calcare dannose e antiestetiche; il loro lavaggio comporta risparmio di tempo, detersivi, detergenti…

Gli addolcitori sono da ItalDepurazioni messi a disposizione con versioni cabinate, doppio corpo e duplex, in vari modelli, tutti completamente automatici. Ecco i principali:

  • Addolcitore con comando a tempo: il comando a tempo è predisposto per consentire l’inizio della rigenerazione dell’addolcitore in orari prestabiliti e in base ai presunti consumi di acqua
  • Addolcitore con comando volumetrico: la soluzione con il comando volumetrico provvede a fare iniziare la rigenerazione dell’addolcitore una volta che le resine abbiamo esaurito la loro capacità di scambio (questo comporta risparmio di rigenerante).

Un consulente della ItalDepurazioni di Bari è a disposizione per preventivi gratuiti, per offrire la soluzione migliore, per l’addolcitore ideale per le vostre esigenze.

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI!

Inviando i dati acconsento al trattamento dei dati personali unicamente per la richiesta in oggetto, secondo la normativa vigente sulla Privacy, e dichiaro di aver letto e accettato l'informativa della Privacy Policy